Trasparenza

Amministrazione Trasparente

Fattura P.A.

fatturazione

Centrale di Committenza

CUYC

Amministrazione Aperta

Amministrazione Aperta

SUAP

 

suap

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

albo online

  albo

Indirizzi PEC

PEC

Calcolo IMU

Calcolo IMU

Cambio di Residenza

Cambio di Residenza

Modulistica

  modulistica

Fotogallery

    vista mare

RSS di - ANSA.it

Titolo

Nessuna notizia presente

AVVISO IMU anno 2017 si informa che per l'anno 2017  le ALIQUOTE IMU sono:                                 SECONDE CASE 10,60 per mille                    AREE FABBRICABILI 10,60 per mille

 

M A I E R À  deriva dal toponimo ebraico, M’arà, e significa grotta, (proprio per la presenza di cavità naturali presenti nell’intero territorio), è un comune di 1.300 anime  (circa) della provincia di Cosenza, in Calabria.       

È conosciuto come un Piccolo Borgo dell’Alto Tirreno Cosentino, e a causa della sua caratteristica posizione, poggia su delle “Scivole” (Rocce), in un’incantevole scenario  storico-naturale, a 360 metri di quota dal livello del mare :

il paese è separato dal vicino e dirimpettaio paese di Grisolia, per mezzo della “Vallata dei Mulini”, dove dalla Piazza Antica, tutt’ora, si può ammirare quel che resta degli stessi Mulini in Pietra, in passato al centro della Nostra Economia.

Narra una leggenda popolare, che Maierà e Grisolia, furono separati dalla volontà di Dio, per porre fine alla disputa sorta tra un giovane majeraioto ed un giovane grisilioto, per l’amore verso la stessa fanciulla di Grisolia!

Le strette Viuzze del Centro Storico, conservano diverse opere d'arte moderna,  murales e opere in ceramica curate da differenti artisti (alcune dei quali di artisti giapponesi…), a testimoniare il passato che si incontra con la modernità.

A tal riguardo è stato ideato e realizzato il Progetto “Ceramica Viva – Prima Edizione”, ed a breve avrà inizio la Seconda Edizione con la nascita di Laboratori Artigianali della lavorazione della Ceramica e Terracotta nel Centro Storico.

Dalle stesse viuzze, ogni giorno, si possono sentire i “Profumi della Nostra Gastronomia”, dove la pasta fatta in casa la fa da padrona:

i Fusilli conditi al Sugo di Carne di capra, il ragù della stessa  con contorno di Peperoni Arrostiti, innaffiati da un’ottimo bicchiere di Vino Rosso di Maierà,  nè fanno il Menù tipico majeraioto, assolutamente da non perdere!!!

Non possono mancare, inoltre :

le “Lagane” e Ceci con il pepe rosso;

le Tagliatelle ai funghi porcini raccolti nei nostri boschi;

la Pasta e Fagioli ‘ndufata;

i Pepi “cruschi”;

le Minestre (di cicoriette selvatiche, di scarola) con i fagioli;

le “Grispeddre”  farcite con baccalà, con alici e con  peperoni secchi (si preparano solitamente nel periodo natalizio);

i Polli e i Coniglii allevati nei cortili delle abitazioni;

il “Baccalà” con peperoni fritti (tipica pietanza della raccolta delle Nostre uve);

il Maiale Nero (tipico del nostro territorio, oggi riscoperto) con tutti i prodotti legato allo stesso (salsicce, sopressate, prosciutti, capicolli, gelatina… e la n’duja piccante)!

Ottimi anche i formaggi.

I dolci tipici, si preparano nel Periodo Natalizio (“Chinule” e “Cannaritole” condite dal Miele di Fichi) e in quello Pasquale (“Pizzatole”).

Ottima manifattura, risulta il Vino Rosso di Maierà!

Comune di MAIERA'

P. IVA 00394620785

PEC UFFICIO FINANZIARIO - TRIBUTI: finanziario.maiera@asmepec.it

PEC UFFICIO TECNICO:  utcmaiera@asmepec.it

PEC UFFICIO AMMINISTRATIVO: amministrativo.maiera@asmepec.it

PEC SEGRETARIO COMUNALE: segretario.aieta@asmepec.it

 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.139 secondi
Powered by Asmenet Calabria